mercoledì 15 dicembre 2010

I pronomi indiretti ed esercizi

al ristorante 
Questa sera non ci va di cucinare, abbiamo deciso di andare al ristorante a mangiare
qualcosa di tipico. Arriviamo in un piccolo locale proprio sulla spiaggia. Ci sono solo 10 tavolini, ma
c’è tanta gente. Il cameriere arriva quasi subito e ci porta la carta.
Helen e Judith sono principianti e non capiscono l’italiano, ma io e Fabio possiamo tradurre loro il menù.
Nessuno di noi vuole bere acqua, preferiamo un buon vino rosso e il cameriere ci consiglia il
Sangiovese di Romagna. Noi però gli chiediamo di assaggiare anche un po’ di Lambrusco. Fra gli
antipasti troviamo la famosa piada con salumi misti e l’insalata di mare.
I primi sono veramente favolosi: tagliatelle al ragù, tagliolini ai funghi porcini, gnocchi al gorgonzola,
lasagne verdi e strozzapreti al pomodoro.
- Mi piace molto il ragù! - dice Fabio.
- Io preferisco i funghi - dice Helen. È vero, anch’io so che le piacciono molto.
Dopo un antipasto e un primo siamo già pieni, ma vogliamo assaggiare anche un piatto di melanzane
alla parmigiana ed un po’ di ciambella con il vino bianco. Il cameriere ci porta tutto velocemente.
- Adesso basta mangiare, chiediamo il conto! -
Fortunatamente paghiamo poco: solo 15 euro a persona.
- Torniamo domani a provare il pesce? - ci chiede Fabio.
- Volentieri! - gli rispondiamo in coro!
Ora rispondi alle domande
Perché questa sera abbiamo deciso di andare fuori?
Dove si trova il ristorante?
Helen e Judith parlano italiano?
Che cosa beviamo?
Come sono i primi?
Che cosa ordina Fabio?
Che cosa ordiniamo per secondo?
E per dolce?
Quanto spendiamo?

* la forma più corretta è LORO, usato dopo il verbo:
DICO LORO CHE POSSONO VENIRE SPIEGHIAMO LORO QUESTO PROBLEMA
Questa forma è usata però più spesso nella lingua scritta e quasi mai in quella parlata.
I PRONOMI INDIRETTI (DATIVO) D
A ME = MI LUCA MI SCRIVE SEMPRE
A TE = TI FABIO TI PENSA ANCORA?
A LUI = GLI LAURA GLI TELEFONA SEMPRE
A LEI = LE MARCO LE RISPONDE SUBITO
A LEI = LE (forma di cortesia) SIGNORA, LE RISPONDO SUBITO
A NOI = CI CI SPIEGHI QUESTA PAROLA?
A VOI = VI OGGI VI SPIEGO I PRONOMI
A LORO = GLI* (masch. e femm.) GLI DICO CHE POSSONO VENIRE
Luca MI ha scritto una bella lettera. Perché non GLI rispondi?
I PRONOMI CON I VERBI MODALI
Gianni deve aiutarTI a fare i compiti = Gianni TI deve aiutare a fare i compiti
Paola vuole prestarGLI la sua bici = Paola GLI vuole prestare la sua bici
Signore, sa dirMI dov’è via Roma? = Signore, MI sa dire dov’è via Roma?
Devo vestirMI in fretta = MI devo vestire in fretta
OSSERVA
esercizi w
1.COMPLETA CON I PRONOMI
1. Simone ................... ha scritto molte volte, ma io non .................... ho ancora risposto.
2. Hai telefonato alla tua ragazza? Sì, ................. ho telefonato prima.
3. Se Luca mi cerca, ......................... devi dire che torno alle 5.
4. Signor Torri, ..................... posso presentare mia moglie?
5. Le nostre amiche .......................... vogliono molto bene.
6. A Giorgio, la mamma ....................... regala un orologio.
7. Il direttore .......................... ha spedito un telegramma.
8. Quando ho visto Paola e Renzo, .......................... ho detto tutto.
9. Roberta ha passato l’esame e i genitori ....................... hanno fatto un regalo.
10. Ho spiegato a Marco che non ...................... posso prestare la macchina oggi.
11. Se telefoni a Fabiana, ..................... puoi dire di venire alle 6.
12. Se vi piace leggere, ...................... consiglio questo libro.
13. Per il tuo compleanno .......................... facciamo una bellissima sorpresa!
14. Ho incontrato tuo marito e ...................... ho presentato mia sorella.
15. ....................... devi fare un grande favore, ............... servono 10 euro!

I VERBI IMPERSONALI AL PASSATO (confronta pag. 70)
MI PIACE il film di questa sera VI È PIACIUTO il film di ieri sera?
Come TI SEMBRA la commedia? Come TI È SEMBRATA la commedia?
GLI PIACCIONO gli gnocchi GLI SONO PIACIUTI gli gnocchi?
CI MANCANO le nostre amiche CI SONO MANCATE le nostre amiche
OSSERVA
esercizi w
1.COMPLETA CON I PRONOMI E IL VERBO PIACERE AL PRESENTE O AL PASSATO
1. (A voi) ....................................................... i film dell’orrore?
2. (A me) ......................................... scrivere lunghe lettere.
3. (A loro).................................................. i quadri della mostra di ieri.
4. (A te) ......................................... andare al mare?
5. (A noi).............................................. le commedie in costume, l’anno scorso in Francia.
6. (A lei) ................................... la cucina indiana.
7. (A voi)...................................... studiare l’italiano l’estate scorsa a Perugia?
8. (A me) .................................... molto i dolci al cioccolato di tua madre ieri pomeriggio.
9. (A te) ............................... conoscere persone nuove?
10. (A loro)................................................ venire al cinema ieri sera.
Altri verbi si costruiscono impersonalmente e con il pronome indiretto, come PIACERE.
I più comuni sono:
INTERESSARE, DISPIACERE, SEMBRARE (= PARERE), BASTARE, MANCARE,ANDARE
singolare plurale
MI BASTA un minuto MI BASTANO due ore
TI MANCA molto il tuo paese? TI MANCANO i tuoi genitori?
GLI INTERESSA la politica GLI INTERESSANO i film gialli
LE PARE giusto? LE SEMBRANO belle queste stampe?
CI DISPIACE non venire con voi CI DISPIACCIONO i vostri modi
VI VA di uscire questa sera? VI VANNO gli spaghetti?
GLI SEMBRA un’ottima idea GLI SEMBRANO molto gustosi questi piatti
Ora rispondi alle domande
Che cosa ti piace di più?
Che cosa non ti piace?
Come ti sembra la vita in Italia?
Che cosa ti interessa di più?
Ti manca qualcosa del tuo paese ?
PIACERE E GLI ALTRI VERBI IMPERSONALI (


Se davanti a un verbo al passato prossimo c’è un pronome diretto, il participio passato concorda
con il genere e il numero del pronome:
Conosco Chiara = LA conosco = L’ho conosciutA
Vendo il motorino = LO vendo = L’ho vendutO
Incontro i tuoi genitori = LI incontro = LI ho incontratI
Compro le auto usate = LE compro = LE ho compratE
N.B. I pronomi diretti plurali (LI, LE) non si apostrofano mai.
I PRONOMI DIRETTI CON IL PASSATO PROSSIMO (
Franco, bevi quel vino? Sì, LO bevo tutto - Sì, NE bevo un bicchiere
Silvia, finisci tutta la torta? Sì, LA finisco tutta - No,NE mangio solo una fetta
Maria, mangi i maccheroni? Sì, LI mangio tutti - Sì,NE mangio soltanto un piatto
Fabio, conosci quelle ragazze? Sì, LE conosco tutte - Sì,NE conosco qualcuna
Marco, hai bevuto tutta la birra? Sì, L’ho bevuta tutta - No,NE ho bevuto solo un bicchiere
Gianni, hai mangiato tutto il dolce? Sì, L’ho mangiato tutto - No,NE ho mangiata solo una fetta
Il pronome NE si usa quando indichiamo UNA PARTE, UNA QUANTITÀ, UN NUMERO:
Non LI prendo TUTTI, NE prendo solo DUE / ALCUNI / UN PO’ / LA METÀ
ma anche: NON NE prendo NESSUNO / AFFATTO / PER NIENTE
IL PRONOME PARTITIVO NE
esercizi w
1.COMPLETA CON IL PRONOME E IL VERBO ADATTO
1. Quanto vino hai bevuto? ..................................................... un bicchiere.
2. Mi piacciono i gatti e a casa ............................... quattro.
3. Hai finito la pasta? Sì, .................................................... tutta.
4. L’esercizio è difficile, .............................................. solo metà.
5. Hai mai visto un film di Bertolucci? No, ................................................ nessuno.
6. Io invece, ................................................ tutti i suoi film!
7. Ti piacciono questi maccheroni? ................................................ tutti?
8. Quante sigarette fumi ogni giorno? ..................................... troppe!
esercizi
1.TRASFORMA COME NELL’ESEMPIO
Il professore ci vuole parlare Il professore vuole parlarci
1. Li dobbiamo svegliare alle 7 in punto.
2 Ti passo a prendere appena esco dall’ufficio.
3. Mi puoi chiamare anche nel cuore della notte se hai bisogno.
4. Vi vogliamo invitare al nostro matrimonio.
5. Mi dispiace, non ti posso aiutare perché sono in ritardo.
6. Marco, mi devi spiegare questo esercizio!
7. Vi vogliamo parlare prima di cena.
8. Che bella macchina nuova! La posso provare?
9. Ti voglio regalare un anello di fidanzamento.
10. Vi posso insegnare a guidare la moto, se volete.
11.Ti posso pettinare i capelli?
2.RISPONDI ALLE DOMANDE COME NELL’ESEMPIO
Hai mangiato la frutta? Sì, l’ho mangiata tutta!
1. A Ravenna avete visitato il Mausoleo di Teodorico?
2. Hai assaggiato le torte della nonna?
3. Chi ha rotto il bicchiere?
4. Dove avete trovato questi bellissimi ricami?
5. I tuoi amici hanno comprato i regali per i loro genitori?
6. Hai sgridato quei bambini capricciosi?
7. Avete provato le lasagne agli spinaci?
8. Federico ha finito i suoi compiti?
9. Chi ha dipinto quei quadri?
10. Caterina ha raccolto i fiori del giardino?
11.Avete controllato gli esercizi?
12. Sapete chi ha scarabocchiato tutti i miei quaderni?

3.COMPLETA LE FRASI CON IL PRONOME DIRETTO, INDIRETTO O IL PARTITIVO
1. Dove hai comprato quelle scarpe? ................ ho comprate in centro.
2. Signora Risi, ............ ringrazio molto e spero di riveder............ presto.
3. Mio marito sta male: devo accompagnar............. dal dottore.
4. Claudio, puoi accompagnare mia sorella a scuola? Sì, ............... accompagno subito.
5. Vuoi una sigaretta? No, ................ ho già fumate dieci.
6. Dove posso parcheggiare l’auto? .................. puoi parcheggiare sotto casa.
7. Hai già visto questo film? Sì, ................. ho già visto.
8. Conosce un buon ristorante? ................ conosco uno in piazza Mazzini.
9. Hai da prestarmi 5 euro? Sì, .......................... ho.
10. A che ora ci venite a trovare? .................... veniamo a trovare alle 9.
11.Dove avete incontrato Simona?................... abbiamo incontrata al bar.
12. La mamma chiede se ................ fai un favore.
13. Carlo e Fabio tornano subito: .................... possiamo aspettare qui.
14. Io non ho ancora i biglietti: tu ................... hai già comprati?
15. Questi esercizi sono troppi: ................. faccio solo due.
16. Scrivo la lettera e poi ................. mando alla nonna.
17. Se hai poco tempo, posso aiutar................. io.
18. Ho pochi soldi: ..................... ho spesi quasi tutti!
4.TROVA GLI ERRORI NELLE SEGUENTI FRASI
1. Quanti cioccolatini hai mangiato? Li ho mangiati molti.
2. Scusa, non ho sentito la domanda. Puoi la ripetere?
3. Ti ha raccontata cosa gli è successo? No, non mi ha raccontata niente!
4. Quante mele mi hai comprato? Le ho comprate due chili.
5. Se vuole qualche cosa da bere, la può dire.
6. Se hai una bici da corsa, lo presti ad un mio amico?
7. Gli ho dato dei libri, ma non l’ha ancora restituiti.
8. Se Carla ha bisogno di un consiglio, gli parlo io.
9. Che carino tuo fratello! La presenti a tutti gli amici?
5.TRASFORMA LE FRASI SECONDO L’ESEMPIO
Noi leggiamo i libri Noi li leggiamo, li abbiamo sempre letti!
1. Gianni guarda molti film.
2. Io amo Nicola.
3. Paola adora il suo gatto.
4. Tu detesti Sara.
5. Io ascolto i miei insegnanti.

6.COMPLETA CON I PRONOMI DIRETTI, INDIRETTI O IL PARTITIVO
1. Quando rivedi i tuoi genitori? .................... rivedo per Natale.
2. Quel bimbo piange. .............. puoi consolare?
3. ............... dispiace, ma devo partire prima di cena.
4. Ti accompagno a scuola? No, ............... accompagna Roberto.
5. Signorina, ............. invito ad una festa sabato sera.
6. Dov’è andato tuo fratello? Non ............. so.
7. Oggi è il compleanno di Gianni. Che cosa ............... regaliamo?
8. Stasera esco con Laura e ......... offro la cena.
9. Quando festeggi il tuo onomastico? ............ festeggio sabato.
10. Marco è bravo in matematica: ............... devo chiedere aiuto.
11.Franco, prendi tutti i soldi per partire? No, ............... prendo solo un po’.
12. Carlo, ................ hai scritto una cartolina da Parigi?
13. Quando studi la lezione? ............... studio questa sera.
14. Ti è piaciuto il libro? Sì, .............. è piaciuto molto.
15. Signor Rossi, ............... ringrazio molto per la sua ospitalità.
16. Hai visto la Fontana di Trevi? No, non ............... ho mai vista.
7.COME SOPRA
1. Hai fame? Sì, ............... ho molta.
2. Vi piacciono gli animali? Sì, ................ piacciono moltissimo.
3. Marta, capisci l’inglese? Sì, ............... capisco ma non ............... parlo.
4. Per chi fai questo maglione? ............... faccio per un amico.
5. Quanti libri leggi in un anno? ............... leggo pochi.
6. Signorina, ................ posso aiutare?
7. Professore, ................. saluto e ................. ringrazio.
8. Come condisci la pasta? .................. condisco con il ragù.
9. Cari genitori, non ........... preoccupate, ............ scrivo e ............. telefono ogni settimana.
10. Che cosa regali a tuo marito per l’anniversario di nozze? ............... regalo un bell’orologio.
11. Sai a memoria il numero di Paolo? No, non ................ so.
12. Non conosco bene Maria ma ........... sembra una brava ragazza.
13. Quando ha visto Gianni, ................... ha raccontato tutto.
14. Hai visto le tue amiche? No, ............... telefono adesso.
15. Signora, .................. piacciono questi gioielli?
16. Sei incontentabile! Non .............. basta mai niente!
8.SCRIVI LA FRASE AL PASSATO PROSSIMO
1. Mi piacciono molto le lezioni
2. Le bastano pochi minuti per fare quel lavoro
3. Ci piace tanto la pasta
4. Li saluto gentilmente
5.Tua sorella mi sembra triste
6. Mi succedono sempre cose strane


LE FORME PERIFRASTICHE D
1) STARE + GERUNDIO IL GERUNDIO
Che cosa STAI FACENDO? STO MANGIANDO -ARE = -ANDO
STO LEGGENDO -ERE = -ENDO
STO PARTENDO -IRE = -ENDO
ALTRI ESEMPI: Che brutto tempo, STA ancora PIOVENDO!
Paolo STA SCRIVENDO la lettera per il suo amico
Francesca STA TELEFONANDO
I nostri amici STANNO PARTENDO adesso
Che cosa STATE FACENDO?
STIAMO STUDIANDO l’ultima lezione
2) STARE PER + INFINITO
ESEMPI: Torniamo a casa, STA PER PIOVERE!
Mia sorella STA PER TORNARE dagli Stati Uniti
Scusa, non ho tempo perché STO PER USCIRE
esercizi w
1.TRASFORMA IL PRESENTE NELLA PRIMA FORMA PERIFRASTICA
1. Cerco i miei occhiali da dieci minuti
2. In montagna nevica da tre giorni
3. Lo spettacolo finisce
4. Mia madre lava i piatti
5. L’ascensore scende dal quinto piano
6. Il treno arriva in stazione
7. Luca guarda la partita in televisione
8. Lo zio legge il giornale
2.FORMA DELLE FRASI CON QUESTE PAROLE E LE DUE FORME PERIFRASTICHE
1. La banca - chiudere
2. Manuele - andare a letto
3. L’anno scolastico - finire
4. Laura - fare il bagno
5. Noi - partire per le vacanze
6. Loro - aspettare l’autobus
7. Tu - mangiare il primo?
8. I negozi - aprire
9. Stefano - laurearsi
10. Voi - uscire?
50 fette di pane da toast mezzo chilo di zucchine
2 etti di prosciutto crudo mezzo chilo di melanzane
2 etti di prosciutto cotto mezzo chilo di pomodori
2 etti di salame 6 polli allo spiedo
2 barattoli di olive nere 1 chilo di patate surgelate
2 vasetti di sottaceti 1 bottiglia di olio per friggere
1 tubetto di maionese 8 bottiglie di vino bianco e rosso
1 tubetto di senape 3 bottiglie di spumante
1 bottiglia di ketchup 4 bottiglie di acqua naturale
5 pacchi di spaghetti da mezzo chilo 4 bottiglie di acqua gasata
2 pacchetti di panna da cucina 5 bottiglie di coca cola
10 uova 2 bottiglie di aranciata
5 etti di pancetta 12 lattine di birra
bicchieri, posate e piatti di carta

Paola e Cristina hanno organizzato una festa, hanno invitato i loro amici,
25 persone, e hanno già comprato gli addobbi per la sala; ora devono
andare a fare la spesa al supermercato. Hanno deciso di non cucinare il
secondo; infatti vogliono comprare dei polli già pronti e come antipasto
hanno pensato di preparare un po’ di tartine. Invece devono cucinare il
primo, cioè gli spaghetti alla carbonara, i contorni di verdure e le patatine
fritte. La torta di fragole è già pronta e l’hanno messa nel frigorifero. Al
supermercato devono comprare gli ingredienti per preparare questi piatti
e devono prendere anche il vino, l’acqua e le bibite. Per non sbagliare decidono di fare la lista della
spesa per mettere tutto nel carrello e non rischiare di dimenticarsi qualcosa.
l Rispondi
È il tuo compleanno e decidi di fare una festa. Chi inviti e che cosa prepari? Fai una lista della spesa.
l Rispondi
Una festa di fine anno, una festa di compleanno, una festa di laurea, una festa di carnevale, una festa
di addio al nubilato/celibato, una festa di matrimonio.A quale festa hai partecipato? Quale è stata la
più bella? Quale la più noiosa?
TUTTI A TAVOLA! KJ
il chilo (kg) il litro il bicchiere il vasetto il barattolo
l’etto (hg) 1/2 litro la lattina il pacco il tubetto
il grammo (gr) 1/4 di litro la bottiglia il pacchetto la scatola
LE MISURE E I CONTENITORI
• Buongiorno.
- Buongiorno, vorrei un etto e mezzo di mortadella, per favore, può tagliare delle fette sottili?
• Certamente, desidera altro?
- Sì, vorrei anche quattro salsicce e del prosciutto crudo.
• Quale preferisce e quanto ne vuole?
- Ne vorrei un etto di quello dolce.Vorrei anche una fetta di pecorino toscano e due mozzarelle.
• Ecco a Lei, Le serve altro?
- No, basta così, grazie. Quant’è?
• Sono 6 euro e 70 centesimi.
- Grazie, arrivederci.
• Grazie a Lei, arrivederci.
DIALOGO KJ Al supermercato: il banco dei salumi e dei formaggi
il formaggio il salame il prosciutto
lo spiedino la bistecca le salsicce
• Buonasera signora Adele.
- Buonasera Enrico.Vorrei un chilo di fettine di vitello, devo cuocerle alla griglia, quindi le vorrei
abbastanza spesse.
• Subito signora! Desidera altro?
- Sì, vorrei anche fare degli spiedini, quindi mi servirebbe un po’ di carne di pollo, di tacchino e di vitello
tagliata a cubetti.
• Quanto deve pesare in tutto?
- Circa un chilo.
• Ecco qua signora, va bene?
- Benissimo, bravo Enrico, Lei è un tesoro, quant’è?
• Sono 14 euro e 95 centesimi.
- Ecco, grazie.
• Di niente signora, grazie a Lei e arrivederci.
- Arrivederci.
DIALOGO KJ In macelleria
il manzo l’agnello la gallina il vitello
il maiale il coniglio il tacchino il pollo
LA CARNE
il gelato il pesce il pane le uova il cornetto il pasticcino
l Un commesso del supermercato, un po’ distratto, ha collocato nel reparto sbagliato
alcuni prodotti. Caccia l’intruso da ogni reparto.
MACELLERIA pollo, agnello, cioccolata, manzo
SALUMERIA salame, pancetta, prosciutto, maionese
FRUTTA E VERDURA melanzane, salsiccia, cetrioli, banane
PULIZIA PERSONALE E DELLA CASA balsamo, dentifricio, uova, detersivo
PASTA E BISCOTTI fette biscottate, grissini, merendine, liquori
SCATOLAME olive, acciughe, tonno, acqua minerale
BIBITE E LIQUORI aranciata, vino bianco, succo di frutta, olio
BANCO FRIGO passata di pomodoro, burro, latte, formaggio
BANCO SURGELATI gelati, uova, pesce, spinaci
l Devi fare un pic-nic con il tuo ragazzo/la tua ragazza,
dove lo/la porti e che cosa metti nel cestino?
l In quale negozio puoi comprare questi cibi?
in macelleria dal macellaio
in tabaccheria dal tabaccaio
in panetteria dal panettiere
in gelateria dal gelataio
in salumeria dal salumiere
in edicola dall’edicolante
in pasticceria dal pasticciere
in pescheria dal pescivendolo
dalla parrucchiera
dal barbiere

da un tuffo nell’azzurro ottimo libro per chi vuole imparare l'italiano.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, per favore, ci sono le chiave? A presto, Danielle

Alessandra ha detto...

Ciao! Sono italiana e ho scoperto il tuo blog cercando materiali da usare con la mia allieva (insegno italiano privatamente in Inghilterra). Volevo farti i complimenti per il lavoro che stai facendo e segnalarti solo una cosa nel profilo (spero non ti dia fastidio): il verbo corretto è "stringere" e non "strettare" :-)

Buon lavoro!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Loading...